Cerca
Close this search box.

NEWS DELL'ASSOCIAZIONE: Leggi il nostro Notiziario sempre aggiornato Scopri le ultime novità tra eventi e mostre Rimani aggiornato con le informazioni di servizio per i soci

Cerca
Close this search box.

TRANSATLANTICO FRANCESE FRANCE

SCALA 1 A 150     Lunghezza      210  cm

Proprietà  PATRICK  KERVERDO  Residenza Modello PRAYSSAC  – Francia

Realizzazione  Patrick Kerverdo

Leggi di più

 

Il transatlantico “FRANCE” è il degno erede e successore del prestigioso transatlantico NORMANDIE (1935) pur beneficiando delle innovazioni (sovrastrutture in lega leggera) del transatlantico americano UNITED STATES (1952).      Capolavoro dell’ingegnere, doveva essere l’ammiraglia dell’industria francese durante le “Trente Glorieuses”. La costruzione iniziò il 7 ottobre 1957 a Saint-Nazaire presso i Chantiers de l’Atlantique, il varo avvenne l’11 maggio 1960 e la messa in servizio il 19 gennaio 1962.

Diventata la nave ammiraglia della “French Line” o Compagnie Générale Transatlantique, doveva essere in grado di raccogliere la sfida della concorrenza del trasporto passeggeri sull’Atlantico del Nord, sulla linea Le Havre-Southampton-New York, rispetto alla concorrenza inglese e americana (Queen Mary, Queen Elizabeth2 e United States).    Ma la concorrenza aerea era già in corso dalla fine degli anni 50 e il suo avvento segnò la fine dei grandi “LINERS” transatlantici. La QUEEN MARY fu messa in disarmo nel 1967 e la UNITED STATES nel 1969.          La crisi petrolifera del 1973 è la ragione della FRANCIA e l’ultimo grande “LINER” francese viene messo a riposo nel 1974. Sarà ormeggiata al “Quai de l’oubli au Havre” fino al 1979, quando sarà acquistata dall’armatore norvegese Kloster e ribattezzata “NORWAY”; sarà gestita fino al maggio 2003 dopo essere stata immobilizzata da un’esplosione della caldaia; sarà smantellata tra il 2007 e il 2009.

 

Caratteristiche principali della nave:  Lunghezza: 315.66 m – Larghezza: 33.70 m – Pescaggio: 10.48 m Dislocamento: 57.607 tonnellate – Velocità di prova: 35,2 nodi Potenza: 170.000 HP – 8 caldaie HP 65bars a 500°C Propulsione: turbine a vapore PARSONS – 4 eliche 5.80m Pinne stabilizzatrici per ridurre il rollio: 4 – 2 coppie di 2  Camini degli alettoni per ridurre la fuliggine sul ponte Dislocamento 57.607 tonnellate       Tonnellaggio lordo: 66.348 Tx Portata lorda: 13.960 tonnellate       Volume bunker: 10.000m3 Velocità operativa: 30 nodi  Numero di ponti: 12  Passeggeri: 2 044 – Equipaggio: 1 044

IL MODELLO del  FRANCE è in scala 1:150, cioè è lungo 2,10 metri e largo 22,5 centimetri e pesa 17 kg in ordine di marcia. Naviga ed è radiocomandato in 2,4 GHz – Graupner MC 19Ifs Le quattro eliche da 35 mm sono azionate da quattro motori 550 controllati da quattro azionamenti Graupner Navy V15R.  L’alimentazione per i motori è 6Volts (4x 5000mAh) mentre l’illuminazione e il generatore di fumo sono 12Volts (2x2600mAh)  Durante le esibizioni notturne, il modello è completamente illuminato

Post correlati